Matrimovie | Hanno parlato di noi | Comunicati stampa | Eventi | Contatti | Partners

Ascolta lo
spot radiofonico


Photogallery

Matrimovie
anche nella tua città

MatriMovie
Art director
Roberto Pansini
+39 348 8261124
Ufficio Stampa
Lucrezia d'Ambrosio
Concept
Michelangelo Manente


matrimovie@libero.it


© logovia

Comunicati stampa

Molfetta a Grenoble con Nozze d’Agosto

C’è anche un pezzo di Puglia a Grenoble, in Francia, dove, da oggi, a martedì 27 novembre, è di scena  la settima edizione dei Rencontres du Cinéma Italien.

Nella sezione Competizione è presente, tra gli altri, il film-documentario "Nozze d’Agosto" (Hollywood a Molfetta), realizzato a Molfetta e nei dintorni dal regista Andrea Parena produzione la Baby Doc Film di Torino. Nelle scorse settimane il film-documentario, che si ispira a MatriMovie, idea lanciata da Roberto Pansini, era stato già presentato alla Biennale del Festival del Cinema di Venezia, nella sezione Venice Night’s.

 

"Nozze d’agosto" racconta il set, lo stato d’animo del gruppo che realizza sia l’intrattenimento che le riprese dei matrimoni, non interferendo mai, non proponendo inutili interviste o altro. Parena, il regista, ha capito che tutto il potenziale dell’operazione era racchiuso nei gesti di Roberto Pansini che ha creato in paese una “piccola Hollywood”, programmando nell’unico cinema rimasto i filmini di matrimonio, insieme aii suoi compagni, Mauro De Pinto è un regista specializzato in filmini di nozze, Max Pansini è un esperto deejay, una vita sempre sulla strada, Nico Spadavecchia è un musicista e cantante dal vivo; nei loro rapporti, nel modo in cui si organizzano durante il matrimonio, come nelle loro "chiacchiere" a un tavolino solitario a notte fonda finita la festa.

L’evento in programma a Grenoble si pone come obiettivo la scoperta e la diffusione della produzione cinematografica contemporanea, attraverso la proiezione di quasi una trentina di film ripartiti in cinque sezioni, ma anche grazie a numerosi eventi e dibattiti con specialisti e ospiti.

 

La sezione "Competezione" si compone di lungometraggi, documentari e non, dei migliori registi italiani.

Il «Grand Prix», attribuito da una giuria ufficiale composta da personalità della stampa e del cinema, consiste in un aiuto economico per la distribuzione in Francia. Saranno assegnati anche un Premio da una giuria giovane composta da studenti liceali e universitari, e un Premio del Pubblico.

 

La serata di chiusura e di consegna dei premi avrà luogo al cinema Le Club sabato 25 novembre alle 20.30. A partire dalle 23, per chiudere in festa, il pubblico e gli ospiti del festival saranno invitati a scatenarsi su della musica disco-italiana, accompagnata da video-proiezioni in simultanea.


« indietro